In evidence

News archive
05.10.2018

CONVEGNO "IAN MACKAY": A LUGANO, IL RITROVO DEI MASSIMI ESPERTI IN COLANGITE BILIARE PRIMITIVA

Si è tenuto a Lugano il prestigioso convegno dedicato a Ian Mackay, medico padre delle malattie autoimmuni di fegato, organizzato dalla Fondazione Epatocentro Ticino.

A fine settembre, si è svolto a Lugano, presso l’Università della Svizzera italiana, il prestigioso convegno “Ian Mackay”, meeting di 3 giorni dedicato al medico australiano padre delle malattie autoimmuni di fegato.

Il convegno, organizzato dalla dott.ssa Terziroli Beretta-Piccoli, ricercatrice all’Epatocentro e dal Prof. Gershwin dell’Università di Davis in California, supportato dell’Associazione Svizzera per lo studio del fegato (SAGL) e della Clinica Moncucco, ha riunito a Lugano i massimi esperti di fama internazionale nell’ambito della colangite biliare primitiva. Il convegno medico ha contribuito ad uno scambio di idee sulla malattia, curabile ma non guaribile, che colpisce prevalentemente le donne e può portare a cirrosi e a trapianti di fegato.

All’evento hanno preso parte autorevoli esperti provenienti da tutto il mondo, come ad esempio la prof. Mieli-Vergani del King’s College di Londra e il medico scienziato statunitense Vierling, nonché anche eminenti immunologi locali, tra i quali i Prof. Lanzavecchia e Sallusto dell’IRB e il Prof. De Gottardi dell’Inselspital.

Galleria immagini